Natura e sostenibilità: Jillian Evergreen

Natura e sostenibilità: Jillian Evergreen

Natura e sostenibilità: la capsule collection Jillian Evergreen. Come sottolineato nel nostro precedente articolo, la sostenibilità è una delle priorità da tenere in considerazione nella moda bridal per questo nuovo anno. Per raccogliere questa sfida e impegnarsi nella realizzazione di un mondo più sano, pulito e sostenibile Jillian Sposa ha creato la collezione Jillian Evergreen che raccoglie originali modelli accumunati da materiali e tessuti realizzati in modo sostenibile.

Per capire lo stile della collezione Jillian Evergreen, basata sulla sostenibilità e il richiamo alla natura, vediamo più nel dettaglio tre abiti che possono ben rappresentare i concetti alla base della collezione: l’abito Sterlizia, l’abito Silene e l’abito Sambuco.

Semplicità ed eleganza nell’abito Sterlizia

L’abito Sterlizia è un perfetto richiamo al rigoglio e alla rinascita della natura nel periodo primaverile: la parte superiore dell’abito, caratterizzato da un elegante scollo all’americana, lascia scoperta la schiena e si stringe in vita andando a sottolineare la bellezza delle spalle e del viso. La parte inferiore si caratterizza invece per una fascia stretta sui fianchi dalla quale scende una gonna leggera. L’abito, nel suo colore bianco latte e nella sua elegante semplicità, ricorda la raffinatezza delle ninfe.

Sensualità e cura dei dettagli nell’abito Sambuco

Per il concetto natura e sostenibilità, un altro fondamentale abito della collezione Jillian Evergreen è l’abito Sambuco: si tratta di un modello nel quale si incrociano stile vintage, sensualità e cura dei dettagli. La parte superiore dell’abito è costituita in questo caso da una blusa color avorio con maniche a sbuffo che si distingue per la sua eleganza d’altri tempi. Il vedo-non vedo e i delicati bottoni con i quali la blusa si chiude all’altezza del collo la rendono di grande impatto e sensualità. La parte inferiore parte da una delicata fascia in vita che rappresenta la parte iniziale della soffice gonna di raso che si chiude un elegante strascico.

Richiami floreali e fascino nell’abito Silene

Il vedo-non vedo e il fascino caratterizzano anche l’abito Silene. Elementi di originalità dell’abito sono sicuramente le linee, i tessuti e i richiami floreali. La blusa leggera con maniche ampie della parte superiore si chiude in vita nel segno di una bellissima rosa in raso che rimanda al periodo della fioritura e alla floridezza della natura. La parte inferiore è caratterizzata dalle linee della gonna che scende dritta e si apre in uno spacco di grande sensualità. La gonna così realizzata di chiude in una leggero strascico dando alla sposa l’aspetto di una divinità greca.